Skip to content

Unità Terminali Gas

Le unità terminali sono punti dell’impianto adatti al collegamento tra l’impianto di distribuzione gas medicali ed il sistema ricevente (flussometro, regolatore di vuoto, apparecchio per anestesia o altro dispositivo ricevente generico). Tutte le unità terminali fabbricate sono dotate di doppia valvola antiritorno, una presente sulla presa ed una presente sul blocco di base, spine ed otturatore in acciaio inox inossidabile. DZ MEDICALE è in grado di offrire un vasta gamma di unità terminali in grado di soddisfare le più ampie esigenze Normative sia Italiane che Europee. Tutte sono  realizzate con l’impiego di materiali metallici senza l’utilizzo di plastiche, fatto che ne assicura una grande durata ed affidabilità. Realizzate interamente in ottone per garantire continuità di funzionamento anche dopo migliaia di operazioni di innesto da parte del personale sanitario, garantiscono nel contempo un’estetica gradevole grazie all’impiego di molteplici parti in alluminio anodizzato. Sia nella versione da incasso che da esterno, le cassette di contenimento vengono fornite con la base premontata in fabbrica ed equipaggiata di pannello di copertura, al fine di proteggere la cassetta stessa durante le operazioni di muratura. Inoltre per sopperire ad eventuali carenze progettuali, qualora singole unità terminali debbano servire due posti letto, gli sdoppiatori fabbricati offrono una valida alternativa temporanea sia in attacco diretto che in configurazione attacco a barra.
dz medicale - unita terminale afnor2

UNITÀ TERMINALI A NORMA AFNOR

La presa Afnor è un dispositivo di bassa pressione con antiritorno che permette l’alimentazione di un apparecchio o di uno strumento di misura mediante l’inserimento ad un innesto rapido di un attacco. Materiali utilizzati: ottone CW614N cromato per il corpo ed altri particolari, materiale plastico per la ghiera esterna, acciaio C98 per le molle, gomma NBR o VITON alimentare per le guarnizioni, policarbonato per le etichette, acciaio INOX per il pannello

UNITÀ TERMINALI A NORMA NIST

Le unità terminali NIST sono quei punti, fissi o volanti, di un impianto di distribuzione di gas per uso medico sui quali l’utente opera frequenti connessioni e distacchi per prelevare i diversi gas destinati ad alimentare le apparecchiature di anestesia, di ventilazione, e di utilizzo medico in genere. Poiché un errato collegamento può mettere in pericolo la vita del paziente, è importante che le unità terminali ed i loro componenti siano installati in modo sicuro. Materiali utilizzati: ottone CW614N cromato per il corpo ed altri particolari, acciaio C98 per le molle, gomma NBR o VITON alimentare per le guarnizioni, policarbonato per le etichette e rame per il tubo in uscita.
Unita terminale nsi
dz medicale - Unita terminale uni

UNITÀ TERMINALI A NORMA UNI

Le unità terminali UNI sono quei punti, fissi o volanti, di un impianto di distribuzione di gas per uso medico sui quali l’utente opera frequenti connessioni e distacchi per prelevare i diversi gas destinati ad alimentare le apparecchiature di anestesia, di ventilazione, e di utilizzo medico in genere. Poiché un errato collegamento può mettere in pericolo la vita del paziente, è importante che le unità terminali ed i loro componenti siano installati in modo sicuro Materiali utilizzati: ottone cromato CW614N per il corpo ed altri particolari ad alta resistenza, per la ghiera esterna, acciaio INOX per le spine, acciaio C98 per le molle, gomma NBR o VITON alimentare per le guarnizioni, policarbonato per le etichette e rame per il tubo in uscita.

UNITÀ TERMINALI A NORMA DIN

Le unità terminali DIN sono quei punti, fissi o volanti, di un impianto di distribuzione di gas per uso medico sui quali l’utente opera frequenti connessioni e distacchi per prelevare i diversi gas destinati ad alimentare le apparecchiature di anestesia, di ventilazione, e di utilizzo medico in genere. Poiché un errato collegamento può mettere in pericolo la vita del paziente, è importante che le unità terminali ed i loro componenti siano installati in modo sicuro. Materiali utilizzati: ottone CW614N cromato per il corpo ed altri particolari, alluminio cromato per la ghiera esterna, acciaio INOX per le spine, acciaio C98 per le molle, gomma NBR o VITON alimentare per le guarnizioni. Tutte le unità terminali DIN possiedono sulla base un sistema di blocco erogazione con attivazione manuale.
dz medicale - unita gas terminale din
dz medicale - unita gas terminale BS

UNITÀ TERMINALI A NORMA BS

Le unità terminali BS standard sono quei punti, fissi o volanti, di un impianto di distribuzione di gas per uso medico sui quali l’utente opera frequenti connessioni e distacchi per prelevare i diversi gas destinati ad alimentare le apparecchiature di anestesia, di ventilazione, e di utilizzo medico in genere. Poiché un errato collegamento può mettere in pericolo la vita del paziente, è importante che le unità terminali ed i loro componenti siano installati in modo sicuro. Materiali utilizzati: ottone CW614N cromato per il corpo ed altri particolari, alluminio cromato per la ghiera esterna, acciaio INOX per le spine, acciaio C98 per le molle, gomma NBR o VITON alimentare per le guarnizioni. Tutte le unità terminali DIN possiedono sulla base un sistema di blocco erogazione con attivazione manuale.

UNITÀ TERMINALI evacuazione Gas Anestetici

L’unità terminale per l’evacuazione dei gas anestetici è essenzialmente il punto di connessione tra il sistema ricevente al quale l’operatore effettua connessioni e disconnessioni e l’impianto di scarico. La presa dell’unità terminale comprende un sistema di ritegno che apre il passaggio del gas quando l’innesto è connesso e si chiude automaticamente quando l’innesto è disconnesso. Il blocco di base è stato progettato e costruito per un collegamento permanente all’impianto di scarico. Materiali utilizzati: ottone CW614N cromato per il corpo ed altri particolari. Alluminio cromato per la ghiera esterna. Acciaio INOX per le spine, acciaio C98 per le molle. Gomma NBR per le guarnizioni Policarbonato per le etichette e rame per il tubo in uscita. Tutti i materiali utilizzati sono compatibili con i gas medicali ed i vapori anestetici nella gamma di temperature specificate.
_MG_8628

Scarica il nostro Catalogo aggiornato per avere tutti i dettagli Catalogo Generale 2022

Hai bisogno di informazioni sulle nostre unità terminali o vuoi fare un ordine?
Scrivici pure!